ricerca, tutela e promozione
del patrimonio enogastronomico di qualità

 








News

Sapori d'autunno e di castagne
Domenica 2 ottobre, alla "Fabbrica della ruota" si terrà l'undicesima edizione di "Sapori d'autunno e di castagne". Apertura dalle ore 10 alle 18.


Sapori Biellesi, in collaborazione con la locale Condotta di Slow Food e il Touring Club Italiano, con il supporto della Regione Piemonte, delle Fondazioni CRB e CRT, con il patrocinio del Comune di Pray, dell’Ecomuseo del Biellese e dell’ATL, organizza l'undicesima edizione della mostra mercato dei prodotti di qualità dell’enogastronomia biellese. La manifestazione, programmata per la prima volta in ottobre essendo dedicata appunto ai “Sapori d'autunno e di castagne”, si pone in continuità con le precedenti edizioni primaverili.
Parteciperanno i produttori del territorio selezionati da “Sapori Biellesi” che offriranno in vendita e in degustazione i loro prodotti più pregiati, alcuni dei quali difficili da reperire sul mercato in quanto di produzione limitata. In questa edizione verranno ospitate anche le associazioni che organizzano manifestazioni finalizzate alla diffusione della cultura del castagno e dei prodotti a base di castagne.
Nell’ambito della manifestazione sono previsti, come nelle precedenti edizioni, specifici momenti culturali; quest'anno sarà allestita una mostra dedicata al "castagno nell'arte". Verranno esposte una ventina di opere eseguite da artisti biellesi.
Sarà inoltre possibile visitare la mostra "Grigioverde: dal telaio alla trincea" allestita nel piano seminterrato della “Fabbrica della ruota” che documenta la produzione di panno militare utilizzato per confezionare le divise dei soldati durante la Grande Guerra.
La mostra-mercato è allestita nel piano terreno della “Fabbrica della ruota” - l’ex lanificio Zignone - edificio inserito nel Sistema Ecomuseale della Provincia di Biella, riconosciuto come uno dei più interessanti esempi di archeologia industriale e caratterizzato dal sistema “telodinamico” di trasmissione dell’energia, l’unico conservato in Italia.
In questa edizione la manifestazione è dedicata alla solidarietà sociale: le offerte raccolte all'ingresso verranno destinate alle popolazioni terremotate.


Degustazioni:
Sono previste degustazioni di particolari
preparazioni a base di birra, delle birre biellesi e delle specialità
eno-gastronomiche del territorio come sotto specificato.

Orari e prenotazioni:
Domenica 2 ottobre
Ore 10: apertura della mostra-mercato (con degustazioni di prodotti enogastronomici) e della mostra “Il castagno nell'arte”.
Ore 13/13.30: degustazione del "risotto consapevole”, prenotazioni all’ingresso.
Ore 17: assaggi nella nuova "Pizza Biellese" ideata da Mina Novello e proposta da Sapori Biellesi.
Ore 18.00: chiusura della manifestazione

Ingresso: offerta libera
(per l'ingresso alla mostra "Grigioverde" il costo del biglietto è di 3 Euro)

Per informazioni:
015 7388393
docbi@docbi.it


In occasione di questa mostra-mercato sarà possibile degustare e acquistare vari prodotti, tra questi:
- la mostarda di mele, un prodotto di antichissima tradizione che si gusta con il bollito, la polenta, formaggi freschi e con insaccati particolari, ottenuto concentrando con una lunga cottura il solo succo di mele:
- la paletta, prosciutto di spalla di maiale conservato nella vescica, tradizionale in molte località del Biellese con piccole ma significative varianti nel processo di preparazione, come nel caso della "Paletta di Coggiola";
- pancetta, lardo e salumi tradizionali confezionati artigianalmente;
- le marmellate tradizionali (di zucca, pere martin sec, pomodori verdi…), composte, frutta sciroppata, succhi di frutta;
- l’olio di noce e il Nosuggio prodotti, per iniziativa di Sapori biellesi in collaborazione con il Museo Laboratorio del Mortigliengo, mediante la spremitura a freddo dei malli di noce coltivate biologicamente;
- la toma, il maccagno, il macagn (presidio Slow Food), le tome magre e gli altri formaggi di latte vaccino delle valli biellesi;
- i formaggi caprini lattici e presamici;
- vari tipi di miele della pianura (tarassaco, robinia, millefiori) e della montagna biellese (tiglio, castagno, erica, rododendro), preparati a base di miele e nocciole di varietà “tonda gentile” coltivata sulle pendici biellesi della Serra, quali la “Bugella”, crema spalmabile al cioccolato;
- castagne secche e preparazioni varie a base di castagne;
- i tradizionali e antichi “Canestrelli di Crevacuore”, cotti tra le ganasce di un ferro arroventato;
- i “Canestrelli di Biella” - friabilissimi wafer farciti di cioccolato -, crucant, bicciolani, brutti e buoni, dolci diversi a base di farina di meliga, cioccolatini al liquore, grissini stirati e pani di produzione artigiana, “polenta imprigionata”;
- le “Navette di Biella” ed il “Pan d’arbo”, i dolci con farina di castagne, ormai tradizionali, prodotti per iniziativa di Sapori Biellesi;
- alcune birre artigianali prodotte nel Biellese;
- il Ratafià di Andorno, liquore a base di ciliegie selvatiche, di noci verdi, di albicocche e di ginepro;
- liquori vari, grappe e il nuovo Re Castigna, liquore a base di grappa al miele di castagno presentato per la prima volta in questa occasione;
- i vini del territorio: Montecavallo, Cajanto, Biundin, Aralcader, ecc.


PRODUTTORI PRESENTI

Formaggi
- Azienda Agricola Cà d’Andrei (Case Coda Sup. - SAGLIANO): formaggi a latte crudo bio di capra
- Associazione Presidio formaggio Macagn (piazza Don Ravelli, 12 - BORGOSESIA): formaggio Macagn (Presidio Slow Food)

Miele e derivati / mostarda / succo di mele / marmellate / confetture / piante e varie
- Azienda Agricola Ribotto Luca (fraz. S. Sudario - MAGNANO): nocciole, miele e derivati
- Azienda Agricola Oro di Berta (via dell’Oro, 173 - PORTULA): confetture di frutta, conserve, gelatine, olio di noce, nosuggio
- Azienda Agricola Il Vecchio Melo (Piazza B. Sella 24 - COGGIOLA): meli antichi e zafferano
- Azienda Agricola Montebelluardo (via Repubblica, 73 - MOTTALCIATA): frutta e verdura disidratata, risotti, dado vegetale

Panetterie e pasticcerie, farine
- Antico Canestrello Srl (via Garibaldi, 42b - CREVACUORE): canestrelli di Crevacuore
- Pasticceria Pezzaro (via Mazzini, 86 - COSSATO): bottalini, canestrelli, croccante del Ciavarin, bicciolani, pralineria
- Azienda Agricola Vallini (Strada Bellavista, 7B - BIELLA): farine macinate con mulino a pietra naturale

Salumerie
- Agrisalumeria Umberto Scopel (fraz. Castellengo, 69 - COSSATO): salami, salsicce, specialità biellesi
- Salumificio Marabelli (via Garibaldi, 15 - COGGIOLA): paletta di Coggiola e salumi vari

Vini / liquori / Ratafià / birra
- Azienda Agricola Lorenzo Rovero (via Fabbri Ferrai, 12 - SOSTEGNO): vino, succhi di mele
- Azienda Vitivinicola Reda (Castello di Moncavallo - VIGLIANO): vino Cajanto, Montecavallo, Biundin, Aralcader
- Birrificio Beerin Sas (fraz. Chiesa, 31 - PORTULA): birra artigianale
- Microbirrificio Jeb snc (Frazione Zegna, 42 - TRIVERO): birra e derivati della birra
- La Culma snc (via Rondo, 38 - CASAPINTA): liquori e grappe aromatizzati e derivati
- Rapa Giovanni Srl (via Cantono, 13 - ANDORNO): ratafià alle ciliegie, noci, ginepro, albicocche

Prodotti a base di castagne
- Associazione Biellese del Castagno (fraz. Castellengo - COSSATO): castagne secche e farina di castagne
- Associazione “Castagnea e le sue Castagne” (fraz. Castagnea, 171 - PORTULA): dolci a base di castagne
- Pro Loco Vaglio Pettinengo (via Firenze, 2 - VAGLIO): confetture di castagne, caldarroste sotto grappa, biscotti alla farina di castagne
- Sapori Biellesi (via Marconi, 26 - BIELLA): Navette di Biella, Pan d’arbo, olio di noce, nosuggio, pubblicazioni
foto news
Copyright © 2010 - 2017 DocBi - Centro Studi Biellesi - p.iva 01483110027
web design | web developer
Login